Friday, 10 February 2012

Cocooning - All wrapped up ♥

Anche il Belgio non é stato risparmiato dall'ondata di gelo che ha investito l'Europa in queste settimane. Quel che é peggio é che le temperature sono troppo rigide per permettere una bella nevicata, ed un sole beffardo illumina da qualche giorno la capitale. Comfort food, tisane, libri, ago e filo, ovvero i leitmotifs di questo blog sono pertanto stati la mia ancora di salvezza quando la temperatura media all'esterno si aggirava sui -13°C. E  la rinuncia ad ogni pretesa fashion, anche per andare ad eventi che dovrebbero esserlo (come il Brussels Vintage Market al K-Nal), non é stata dolorosa come avrei pensato. E' cosi', quindi, che mi sono presentata al lavoro in questi giorni: avviluppata in un gioco di layers non proprio sottile, lasciando che la mia natura mediterranea e freddolosa avesse la meglio sul mio senso del bello e del branché. La mia camicia in flanella di Uniqlo, uno dei miei migliori acquisti parigini, un caldo cardigan di H&M, il mio gilet fourré (no, non come i biscotti) ed il mio fedelissimo parka Woolrich. E una passata di smalto rosso e caldo, giusto per non rinunciare completamente all'estetica.

EN. Belgium has not been spared by the wave of snow and frost that recently hit Europe. What is worse is that the temperatures are too rigid to allow for a pretty snowfall, and a mocking sun has been shining on the capital days now. Comfort food, tea, books, needle and thread, or the leitmotifs of this blog have therefore been my saviors when the average outside temperature was about -13 ° C. And giving up all pretense for fashion, even to go to events that should be fashionable (such as the Brussels Vintage Market at K-Nal), has not been as painful as I thought. This is how I showed up at work these days: wrapped in a a not-so-subtle game of layers, leaving my chilly Mediterranean nature win against my sense of aesthetics. My Uniqlo flannel shirt, one of my best Parisian purchases, a warm cardigan from H&M, my vest fourré (no, not like cookies) and my most faithful Woolrich parka. And a coat of red, warm nail polish, in order to not completely give up on all things pretty.

I was wearing:

 
H&M pull,
Woolrich vest,

Primark  jeans,
Zara fur hood vest,
Primark earmuffs (as seen here).
Stradivarius leather bag.
Uniqlo flannel shirt.

Visit my blog shop HERE!

Ray Ban glasses,

9 comments:

  1. la borsa e le scarpe mi piacciono tantissimo!anche io ho pubblicato un nuovo look, vieni a dare un'occhiata se ti va ;)

    ReplyDelete
  2. oh tout ests uper joli!!!! j'adore ce look et les photos!
    xxo

    ReplyDelete
  3. Hello it's me again ;)

    I just wanted to let you know that there's a cool giveaway over at my blog at the moment, so if you're interested, this is the link:

    http://badtastetoasttoast.blogspot.com/2012/02/vedette-shapewear-giveaway.html

    Happy Sunday! :)

    ReplyDelete
  4. @ Ilaria: grazie, passero' di sicuro!
    @Bad Taste Toast: thank you, i'll give it a shot!
    @paristempslibre: merciiii ♥

    ReplyDelete
  5. Mi piace molto il tuo outfit, caldo e carino =) e il tuo blog, ti seguo su google con molto piacere ! Anche se manca poco, ti invito a partecipare al mio giveaway ;) Baci

    Resta solo oggi per partecipare al Giveaway di S. Valentino per vincere un buono da 120$ e un paio di calze sul sito di Romwe !
    Fashion and Cookies
    Fashion and Cookies on Facebook
    Follow me on Bloglovin
    My Twitter

    ReplyDelete
  6. Che bella la maglia a quadri di flanella! Io ne avevo comprata una anni fa da h&m e nonostante con i continui lavaggi non tenga più tanto caldo (sigh!) non me ne voglio liberare!

    Ti volevo dire che io sono passata di qui tempo fa leggendoti nei commenti di Irene e non so fin dove sono arrivata a leggere ma un po' (tanto) avanti. Mi piace il tuo modo di scrivere, poi ti ho perso ovviamente dicendomi "sì ma me lo ricordo l'indirizzo (sìsì, convinta)!" ed ero disperata, volevo scrivere a Irene ma non sapevo se ti conoscesse o no! Ecco, insomma, ora ti ho ritrovato e ti metto nei preferiti, e no, non sono una stalker!
    I.

    ReplyDelete
  7. Ciao Ilaria! sono in ufficio or ora, con un sorrisone stampato sulla faccia :D già sono bollata come 'quella stramba' (tsk tsk), ora sono 'quella stramba e self-complacent'!!
    Questa perifrasi di rara bellezza (se conti sono endecasillabi perfetti.. già già) per ringraziarti, e ribadire che sono commossa ♥ benvenuta nel magico mondo di Giulessssssss ♥

    ReplyDelete